Pulizia sedie da Ufficio

Lavaggio a domicilio di Sedie e poltrone da Ufficio in tutta la Lombardia e Piemonte.

Tel. 338 73.50.233

Per preservare nel tempo la bellezza delle vostre sedie da ufficio e per per evitare trattamenti di pulizia molto energigi dovuti all’ acumularsi dello sporco, si consiglia di pulire con regolarità le sedie e poltrone da ufficio,

Per questo motivo necessitano di specialisti competenti che provvedano al lavaggio e alla sanificazione tenendo conto del materiale con cui sono prodotte sia che si tratti di pelle sintetica, di camoscio, di velluto, di cuoio, di paglia, di tessuto robusto o delicato.

C-CENTER Pulizia Sedie da Ufficio e il Partner Ideale per la pulizia e lavaggio a domicilio delle vostre sedie e poltrone da Ufficio, con oltre 20 anni di esperienza nel settore.

L' importanza di Pulire le sedie da Ufficio regolarmente

Uno spazio di lavoro in buone condizioni, igienizzato e ordinato, garantisce ai lavoratori una maggiore sicurezza. Uffici più sicuri sia per chi vi lavora che per i clienti.

Pulire correttamente gli spazi di lavoro garantirà una lunga durata delle attrezzature, questo eviterà guasti e sprechi di tempo durante le ore lavorative.

Infine, una corretta pulizia delle sedie da ufficio, delle scrivanie e del resto dell’ambiente di lavoro renderà gli spazi più vivibili, soprattutto in caso di uffici condivisi, open space e spazi coworking.

Il nostro personale, altamente competente, effettua i seguenti interventi sulle sedie da ufficio sia a domicilio

Aspiratura
Lavaggio e smacchiatura
Pulizia parti in plastica o di sostegno
Riposizionamento nei vari locali

Pulizia sedie ufficio: Dove operiamo
C-CENTER Pulizia sedie ufficio esegue la pulitura il lavaggio e la pulizia di sedie e poltrone da ufficio, presso la vostra sede, nelle provincie di: Milano, Varese, Como, Monza, Bergamo, Brescia, Novara, Lecco, Pavia.

Pulizia sedie ufficio: Disponibilità
Il servizio viene generalmente svolto in orario di ufficio in stanze o locali adibiti a mensa, spogliatoi, archivi, ecc.

Siamo comunque disponibili ad intervenire prima dell’apertura o dopo la chiusura dei locali aperti al pubblico oltre che nei giorni di chiusura, feriali e festivi, Agosto incluso.

Pulizia sedie ufficio: Scontistica
Offriamo vantaggiosi sconti per il trattamento di grosse quantità oltre a fornire un manuale di pronto intervento per smacchiare le varie superfici con le tecniche più semplici.

Pulizia sedie ufficio: Tipi di sedie da ufficio che puliamo
Sedie in pelle ed eco pelle
Sedie in tessuto

Chiama per un preventivo gratuito

Ciani Fernando 338 73.50.233

Lorem ipsum dolor sit amet conse ctetur adipisicing elit

Trattamenti protettivi per le Sedie da Ufficio

Trattamenti Idro olio repellenti per Tessuti

Per evitare che il tessuto delle vostre sedie da ufficio si macchi irrimediabilmente, consigliamo subito dopo aver fatto il Lavaggio annuale di proteggere le vostre sedie con un protettivo per Tessuti a base di resine naturali.

Il Trattamento Protettivo Tessuti e Pelli ha una formula ottimizzata per il trattamento di pelli e tessuti, sia naturali che sintetici. Oltre ad impermeabilizzare il materiale trattato, senza in alcun modo alterarne l’aspetto e la morbidezza, offre una completa protezione antimacchia e antiunto per tessuti d’arredo, divani in pelle o tessuto, giacconi e borse in tessuto o pelle/ecopelle.

All’aperto, il trattamento è utile per proteggere dall’acqua, dalle intemperie e dal gelo tutti i tipi di teloni e tendaggi da esterno, come tende da sole, ombrelloni, gazebo ecc. Indicato anche per la protezione di attrezzature per lo sport, il campeggio ed il tempo libero.

Richiedi informazioni gratuite durante il lavaggio a Ciani Fernando – 338 73.50.233

Dovete salvaguardare tessuti, capotte e cuscinerie, scarpe dagli agenti atmosferici? Quello che vi serve è un impermeabilizzante per tessuti !

Cosa fa e come funziona un impermeabilizzante
Gli impermeabilizzanti impediscono ai liquidi a base d’acqua e base d’olio di depositarsi ed essere assorbiti dalle superfici su cui essi cadono.

La tecnologia che sta dietro questo fenomeno è basata sull’utilizzo di speciali resine che a contatto con l’aria formano una pellicola idrorepellente sulla superficie trattata, che non lascia filtrare acqua.

La resina che si forma è elastica e si adegua al tessuto su cui si applica in maniera inerte, senza modificarne assolutamente le proprietà. E’ infatti possibile rimuovere la pellicola e conseguentemente l’effetto impermeabilizzante, tramite azione meccanica, eseguendo diversi lavaggi.

In quali situazioni è utile usare un impermeabilizzante per tessuti
I prodotti impermeabilizzanti sono prodotti utili sia al privato che ai professionisti.

Nella quotidianità possono essere adoperati su alcuni oggetti che tendono a bagnarsi ed inumidirsi con facilità come scarpe e indumenti. Sono utili per mantenere le tende da campeggio asciutte in caso di pioggia ed evitare infiltrazioni d’acqua. Vengono utilizzati per arredamento da giardino e per proteggere in generale materiali e utensili che rimangono a lungo in spazi aperti.

Nel mondo professionale gli impermeabilizzanti per tessuti sono molto usati nel settore auto e nautica in quanto permettono alle superfici molto soggette agli agenti atmosferici di non rovinarsi e conservare la loro integrità nel tempo. Gli idrorepellenti sono utilizzati in particolare su tendalini e cuscinerie di imbarcazioni, capotte d’auto, tessuti in skai e pvc.

L’ impermeabilizzante crea una sottilissima pellicola, invisibile ed inodore, capace di rendere impermeabile qualsiasi tipo di superficie da liquidi sia base acqua, come bibite, vino e caffè, sia base olio, come olii vegetali, e creme.

Durata dell’effetto
La durata dell’effetto idrorepellente dipende anche dalle condizioni in cui si trova ed in cui è lasciata la superficie su cui si agisce: mediamente il suo effetto è di 6 mesi ma può variare da un minimo di 3 mesi, se viene trattata ad esempio una cuscineria barca sottoposta quotidianamente ad agenti atmosferici e salsedine, ad un massimo di 10/12 mesi, se si applica ad una capotte auto conservata spesso in garage.

Come Pulire una sedia da Ufficio

Trattamenti Idro olio repellenti per Tessuti

Pulizia Ordinaria delle Sedie da Ufficio

Di qualunque tessuto sia la vostra poltrona, potete utilizzare un panno morbido per eliminare lo strato superficiale di polvere. Questa operazione può essere effettuata velocemente tutti i giorni senza recare alcun danno.

Se possedete un piccolo aspira briciole potete usarlo per rimuovere i residui più grandi, specie nella fessura tra seduta e schienale dove è più difficile arrivare manualmente, oppure munirvi di un’apposita spazzola con setole morbide.

pulire le ruote di una sediaLo stesso discorso vale per le ruote: girando su pavimenti o tappeti, possono raccogliere residui di ogni tipo che in alcuni casi potrebbero persino bloccarle. L’alloggiamento delle rotelle è uno spazio piuttosto ristretto e può essere una buona idea aiutarsi con uno stuzzicadenti per arrivare all’interno

Pulizia Annuale delle Sedie da Ufficio

Può succedere che la sedia si macchi, specie se si trova in ufficio dove potrebbe essere versato del caffè. Che fare in questi casi?
Ovviamente tutto dipende dal tessuto: un po’ come per il bucato bisogna prestare attenzione alla delicatezza del rivestimento e alle indicazioni di lavaggio.

In caso di similpelle o di tessuto, va bene un po’ di detersivo per piatti; basta diluirne un po’ in acqua tiepida e pulire la macchia con un panno. Olio di gomito e un po’ di fortuna vi aiuteranno a far sparire la macchia, oltre a detergere a fondo la vostra sedia. Potete ripetere l’operazione anche con le parti in plastica e con le rotelle, seppure non presentano macchie. In caso di aloni più resistenti potete usare l’alcool denaturato, ma attenzione ai tessuti acrilici che si possono rovinare facilmente!

NORME IGIENICHE
In conclusione, è bene pulire quotidianamente la sedia da ufficio, soprattutto se viene usata per molte ore e da persone diverse. Può essere sufficiente una pulizia superficiale o più energica se sono presenti delle macchie. Sarebbe bene scegliere la poltrona da computer o da ufficio tenendo conto dell’uso, in maniera tale da preferirne una facile da tenere pulita: in questo caso è consigliabile la pelle ecologica.

Come smacchiare una Sedia da Ufficio

Quando la sedia da ufficio si macchia è necessario agire diversamente. Se la composizione del tessuto che riveste la seduta e lo schienale non è lavabile in acqua dovete procurarvi un apposito smacchiatore per tappezzerie.

Essendo la sedia per ufficio composta da più materiali assemblati tra loro, alcuni detergenti potrebbero danneggiare questo tipo di tappezzeria. E’ dunque opportuno consultare sempre le istruzioni riportate sul prodotto, ed evitare di strofinare in modo energico la tappezzeria, in quanto potrebbe danneggiarsi. In ogni caso, prima di utilizzare qualsiasi tipo di smacchiatore o detergente, è sempre consigliato applicarne prima una piccola quantità su una parte nascosta della sedia, in questo modo ci si accerterà di non causare danni.

Spruzzate il prodotto sulla macchia, lasciate agire e rimuovete seguendo le istruzioni indicate sulla confezione. Se invece la sedia da ufficio può essere lavata con acqua procedete con una soluzione composta da acqua e qualche goccia di sapone per i piatti. 

Immergete una spugnetta morbida nella miscela e passatela sulla sedia con movimenti circolari. Risciacquate con un’altra spugna inumidita con solo acqua e mettete la sedia ad asciugare, possibilmente all’aperto. 

Se sulla sedia da ufficio ci sono delle macchie di inchiostro potete rimuoverle con un batuffolo impregnato di alcol. Strofinate fino a che l’inchiostro non si è sciolto e viene assorbito dal batuffolo. Se necessario ripetete l’operazione più volte.

Le procedure per la pulizia delle sedie e sgabelli da laboratorio
Per quanto riguarda gli sgabelli e le sedie da laboratorio la sola pulizia non è sufficiente, in quanto gli standard di igiene previsti sono molto più alti. Questo vale per tutte le tipologie di laboratori, perché anche le più piccole particelle di impurità possono alterare, ed in certi casi vanificare, l’esito dei test. Molto spesso, per eliminare germi e batteri, vengono erroneamente utilizzati disinfettanti molto aggressivi che a lungo andare possono intaccare e danneggiare i materiali, fino a produrre screpolature, crepe o indurimento dei materiali.

Per una maggiore igiene e facilità di pulizia delle vostre sedute per laboratorio consigliamo l’utilizzo di sgabelli e sedie in ecopelle o in poliuretano espanso integrale.

Le sedie rivestite in ecopelle, infatti, assicurano una maggiore igiene e facilità di pulizia senza compromettere il confort e la comodità nell’utilizzo; in alternativa, si può optare per sedie e sgabelli in poliuretano espanso integrale quando si cercano sedute con elevate caratteristiche di resistenza alle sollecitazioni meccaniche o quando la stessa sedia è utilizzate da più persone. Questa tipologia di rivestimento garantisce al contempo un’elevata resistenza all’utilizzo ed una facile pulizia. Tutto questo senza compromettere il comfort dell’utilizzatore, in quanto il poliuretano integrale è realizzato con una densità tale da rendere la seduta confortevole.

Una volta pulita la seduta e lo schienale delle sedie da ufficio si procederà ad eliminare lo sporco anche dalle rotelle o dai pattini per avere un ambiente di lavoro più igienizzato, sicuro, che garantisca il massimo dell’efficienza, oltre ad evitare di rovinare i pavimenti.