Pulizia Pipì del gatto
Come pulire la Pipì del Gatto
Eliminare l'odore del urina del Gatto
Pulizia della pipi del gatto da Divani, Materassi, Moquette, Tappetti

Pulire la Pipì di Gatto

C-CENTER Lavaggio a Domicilio di Divani, Materassi, Moquette, Tappeti da Urina e Pipì di Gatto

Ciani Fernando
Tel. 338 73.50.233

Chiunque abbia un gatto, prima o poi percepisce l’intenso odore delle sue urine. Si tratta di una puzza pungente, forte che si diffonde in tutta la casa e, se la zona “dell’incidente” non viene pulita adeguatamente, può diventare sempre più intensa con il passare del tempo e creare dei vapori sgradevoli simili a quelli dell’ammoniaca. 

Ci sono molte ragioni per cui il tuo gatto potrebbe evitare la lettiera e scegliere invece il tuo tappeto o il tuo divano. È importante escludere qualsiasi problema medico, poiché la marcatura può spesso essere un segno di vari problemi relativi a organi e vie urinarie. Può anche essere un segno di problemi comportamentali, stress o vecchiaia. Mentre tocca a te e al tuo veterinario trovare la causa principale del caos di un gatto, la pipì di gatto non deve significare la fine della tua poltrona preferita o il tuo tappeto antico

L’urina di gatto, oltre a offendere l’olfatto, lascia anche delle macchie, soprattutto su tessuti e tappeti. Dato che è un liquido difficile da togliere, è importante sapere come pulire rapidamente ed efficacemente la superficie sporca, in maniera da mantenere la casa e i mobili freschi e liberi da odori intollerabili.

C-CENTER Pulizia Divani, Materassi, Moquette, Tappeti a domicilio risolve per voi il fastidioso problema della Pipì del Gatto sui vostri Divani e Materassi.

Pulire subito la Pipì di Gatto

Intervenire tempestivamente è il modo migliore per circoscrivere e limitare il danno, possibilmente tamponando la zona con un panno o un asciugamano. Se il gatto ha urinato sopra un Materasso un Tappeto o un Divano, appoggiare e premere un panno di stoffa potrà aiutare ad assorbire rapidamente il liquido. Più rimarrà sopra la parte interessata migliore sarà l’effetto finale, anche la carta assorbente può svolgere egregiamente lo stesso compito ma è indispensabile premere e non strofinare.

Per eliminare l’alone di urina e l’odore è necessario impiegare prodotti a base enzimatica, detergenti presenti in commercio in grado di ridurre gradualmente la presenza degli enzimi nel liquido presente su pavimenti e supporti. Questi prodotti riescono a neutralizzare velocemente gli odori, grazie all’azione diretta sull’acido urico contenuto nell’urina del felino, scomponendolo in anidride carbonica e ammoniaca. I due elementi evaporeranno velocemente permettendo l’eliminazione della macchia e degli odori, sia freschi che datati. 

Prima di procedere è bene testare la reazione del supporto interessato all’azione del prodotto, applicandone una piccola parte in un angolo. Nel caso la macchia si ripresenti è importante ripetere il procedimento, seguendo le indicazioni illustrate sul retro del prodotto.

C-CENTER Impresa di Pulizie è disponibile per il lavaggio a Domicilio di Divani, Materassi, Moquette, Tappeti sporcati dalla pipì o urina di Gatto

Preventivo telefonico gratuito per il Lavaggio a Domicilio di Divani, Materassi, Moquette, Tappeti con forte odore di Urina di Gatto o Cane

I Nostri Servizi

Pulizia Divani

Pulizia Divani e poltrone da Urina e Pipì di Gatto

Divani

Lavaggio Moquette

Lavaggio Moquette da Urina e pipì di Gatto

Moquette

Pulizia Materassi

Pulizia Materassi da Urina e Pipì di Gatto

Materassi

Pulizia Sedili Auto

Lavaggio Sedili e Interni Auto

Pulizia Tappeti

Lavaggio Tappeti da Urina e Pipì di Gatto

Tappeti

Pulizia Sedie e Poltrone

Lavaggio Sedie e poltrone da ufficio e per la casa

Come Pulire l'urina del Gatto

Richiedi un preventivo gratuito per il lavaggio a domicilio da:

Pulizia Del Materasso dalla Pipì del Gatto
Pulizia Del Divano dalla Pipì del Gatto

Molte persone non hanno familiarità con il problema della pulizia dell’urina del gatto e cercano di ripulire la pipì del gatto come farebbero con qualsiasi altra macchia, e solo dopo scoprono che il metodo non ha funzionato.

Utilizzando i detergenti tradizionali per la casa sulla pipì del gatto in realtà si rende la macchia ancora più difficile da rimuovere con detergenti enzimatici adeguati.

Il metodo più rapido per pulire l’urina del gatto è quello di usare un detergente enzimatico.
Miscele fatte in casa, aceto, bicarbonato di sodio, o detergenti tipici per la casa non contengono i composti necessari per rimuovere tutte le componenti dell’urina del gatto.

Rimuovere macchie e odore di urina dei vostri animali non è possibile attraverso i normali detergenti e disinfettanti. Questo perché l’urina di gatti e cani contiene delle sostanze legate a frazioni azotate. Inumidire le macchie serve solo a farle diventare più grandi e l’odore si lega fortemente ai tessuti rendendolo persistente anche ai lavaggi.

Aceto e bicarbonato di sodio sono ottimi per neutralizzare l’odore solo temporaneamente, mentre il perossido di idrogeno (acqua ossigenata) è il 30% più ossidante del cloro.

La pipì del gatto è composta da sostanze che richiedono enzimi per rompere i legami chimici di cui è formata:

Da cosa e composta la Pipì di Gatto

L’urina di gatto è composta da: Urea, Urobilina, Acido urico, Sodio, Altri elettroliti, Creatinina, Feromoni, Batteri (in genere 5 diversi ceppi). Quando l’urina del gatto si asciuga, l’urea si mischia con i batteri. Questo è il motivo per cui sentiamo quell’odore di ammoniaca.

Quando si decompone ulteriormente, rilascia tioli (composti organici) che non fanno altro che peggiorare l’odore.

L’urea e l’urobilina non sono difficili da pulire. L’urea è solubile in acqua, e urobilina è il pigmento che causa il colore. Detergenti per la casa, perossido di idrogeno, aceto, e bicarbonato di sodio appaiono (inizialmente) efficaci per eliminare il problema.

Ma il problema non è affatto risolto! L’ Acido urico e alcuni suoi sali non sono stati rimossi in quanto l’acido urico non è solubile in acqua.

Le miscele di aceto e acqua ossigenata / bicarbonato di sodio (o detergenti tradizionali) non sono chimicamente in grado di rimuovere l’acido urico e dei suoi sali. Fanno solo sparire temporaneamente l’odore, ma non ripuliscono le altre componenti dell’urina del gatto.

Quando esposti ad umidità, i sali di cristalli di acido urico cominciano a rilasciare nuovamente l’odore sgradevole. Inoltre l’odore dell’urina incoraggia il gatto a continuare a urinare fuori dalla lettiera.

Inoltre, a causa della componente acido urico, l’urina del gatto ha una emivita di sei anni. Ecco perché è assolutamente indispensabile utilizzare un detergente che può abbattere l’acido urico.

Sapone, aceto, bicarbonato di sodio, ammoniaca, cloro, e perossido di idrogeno (per citare i più comuni detergenti) non sono chimicamente in grado di abbattere l’acido urico in pipì di gatto.

Detergente Enzimatico per l'urina del Gatto

L’unica cosa che riesce a rimuovere definitivamente l’ odore della pipì del gatto causato l’acido urico è un detergente enzimatico.

Gli enzimi sciolgono l’acido urico in anidride carbonica e ammoniaca, entrambi gas, che poi evaporano.

Questo è il motivo per cui è anche essenziale consentire all’enzima il tempo necessario di asciugatura “naturale” per abbattere i sali di acido urico e consentono all’anidride carbonica risultante e all’ammoniaca di evaporare.

Dopo aver assorbito più quantità possibile di urina di gatto dal tappeto o dai mobili, puliamo la macchia con un detergente a base di enzimi. Gli enzimi scompongono l’acido urico nella pipì del gatto in anidride carbonica e ammoniaca, gas che evaporano facilmente. Questo processo elimina l’odore, che fa parte della molecola organica nella pipi. Si possono trovare detergenti enzimatici nella maggior parte dei negozi di animali. Esistono anche detergenti per enzimi bio e non tossici.

Spruzziamo accuratamente sulla macchia di urina e lasciamo che il detergente agisca nel tappeto per 10-15 minuti e asciughi il più possibile il liquido. Ripetiamo questo processo se necessario. Dovremo usare abbastanza detergente enzimatico per coprire tutte le aree che sono state inumidite dalla pipì del gatto. Non preoccupiamoci se l’odore sembra peggiorare. Il processo enzimatico non è completo fino a quando tutti i materiali non sono completamente asciutti. Non bisogna usare soluzioni detergenti tradizionali in combinazione con detergenti enzimatici. Potrebbero renderne vani gli effetti.

Non tutti i detergenti enzimatici sono però efficaci. Per una buona pulizia della pipì del gatto sono necessari prodotti costosi. Quelli più economici funzionano, ma hanno bisogno di essere riapplicati più e più volte (e probabilmente finirà per costare tanto quanto i prodotti più costosi).

Consigliamo vivamente un lavaggio con il metodo a Iniezione ed Estrazione

Lavaggio Divani, Materassi, Tappeti, Moquette Urinati

Per eliminare completamente dai vostri Divani, Materassi, Moquette, Tappeti l’ odore della Pipì del Gatto oltre al Detergente Enzimatico è necessario eseguire un lavaggio con il metodo Iniezione ed Estrazione.

C-CENTER Impresa di Pulizie esegue al vostro domicilio questo tipo di lavaggio nelle città e provincie di Milano, Monza, Varese, Como, Bergamo, Brescia, Novara, Lecco, Lodi, Pavia, Torino.

Richiedi un preventivo telefonico gratuito a: Ciani Fernando 338 73.50.233

Cosa non usare per Eliminare la puzza di Pipì del Gatto

Le sostanze che mettono il cattivo odore, tra cui l’ammoniaca, il mercaptano, l’idrogeno solforato e le ammine, devono essere decomposte. Questo non può essere fatto né da un normale prodotto di pulizia domestica né da nessuno dei rimedi domestici pubblicizzati tanto su Internet.

State lontani da questi rimedi:

Aceto: l’odore dell’aceto non riduce per niente l’odore della pipì dei gatti, quindi questo rimedio casalingo è solo una bufala.

Oli essenziali: pur coprendo l’odore abbastanza bene, sono spesso tossici per i gatti, e possono anche disturbare e irritare i nasi sensibili delle nostre “piccole tigri”.

Perossido di idrogeno (acqua ossigenata): può funzionare abbastanza bene, ma è velenoso, corrosivo e sbiancante (quindi non può essere applicato su tessuti, divani, ecc.)

Ammoniaca

Non utilizzate mai l’ammoniaca o prodotti che la contengono perché, essendo parte integrante dell’urina del micio, potrebbe incentivarlo a ripetere il gesto. Per dissuaderlo mantenete sempre pulita la sua lettiera, oppure ricoprite la parte dove è solito urinare con traversine e carta di giornale. Spesso urinare troppo può indicare una problematica fisica, per questo potrebbe risultare utile un controllo veterinario.

Vapore

È anche importante evitare l’uso di vapore o calore durante la pulizia di oggetti bagnati da pipì di gatto. Il calore può infatti fissare la macchia. Evitate inoltre l’ uso di stufe o phon o aria calda onde evitare di bruciare o far ingiallire il tessuto.

Articoli Recenti